Carpfishing periodo migliore per pescare le carpe

Carpfishing periodo migliore per pescare le carpe.

Carpfishing periodo migliore per pescare le carpe Carpfishing periodo migliore per pescare le carpe nelle cave o laghi sono certamente quando la temperatura degli spot diventa perfetta,con un termoclino  quasi zero. Migliora la visibilità sul fondo delle carpe. Quando le carpe vanno in frenesia alimentare, quindi sono sempre alla ricerca di cibo.

Carpfishing in inverno

Le carpe con l’ arrivo dell’ inverno non si muovono molto. Le carpe sono principalmente apatiche e statiche infatti è un periodo di difficile cattura. Nei punti più profondi dei laghi e cave, dove l’ acqua è ossigenata e con temperatura più elevata si hanno maggiori probabilità. In inverno per pescare le carpe è buona norma pescare dove ci siano almeno 5 metri di profondità.

Carpfishing in primavera

Il mese di maggio è sicuramente il miglior mese per pescare le carpe. Le carme sono in continuo movimento per prepararsi alla frega e quindi avremo sicuramente molte abboccate. Sono da preferire sempre luoghi dove ci sono piante acquatiche o canneti. Durante il periodo di  frega le carpe durante il giorno andranno nelle acque basse e vicino le rive, per poi spostarsi nelle acque profonde durante la sera o notte.

Carpfishing in estate

In estate il momento perfetto per pescare a carpfishing è sicuramente dopo un bel temporale. Dopo un temporale si rinfresca la temperatura dell’ acqua e la carpa si muove per trovare cibo. Nelle giornate calde è buono pescare la carpa nelle zone ombreggiate ancora meglio se c’è vento. In estate i momenti migliori per pescare a carpfishing  sono la sera e la notte, quando la carpa aumenta il movimento.

Carpfishing in autunno periodo migliore

In autunno il termoclino quasi si azzera e questo rende gli spot un posto ideale per le carpe, che si possono catturare a tutte le profondità. Infatti in estate e in inverno abbiamo uno spot con 2 temperature differenti, in autunno la temperatura dell’acqua si stabilizza grazie al rimescolamento ed è per questo che si puo allamare carpe a tutte le profondità. In autunno si pesca a carpfishing  a una profondità di 6-8 metri di giorno, mentre di notte anche in acqua bassa. Le carpe durante la notte in autunno si avvicinano sotto riva, attratte dai gamberi che si nascondono lì e di cui sono molto ghiotte.

 

Precedente Montatura genovese per mormore Successivo Le Montature del carpfishing