come preparare i semi di canapa per il carpfishing

preparare i semi di canapa

Come preparare i semi di canapa per la pesca delle carpe.

Sicuramente è molto utile conoscere come preparare i semi di canapa visto che possiamo utilizzarle, sia per l’innesco che per  la pasturazione. Per preparare i semi di canapa a casa dobbiamo conoscere la materia prima.

Conoscere la canapa per il carp fishing.

I semi di canapa sono un alimento molto nutriente, ricco di vitamine, sali minerali, omega 3 e 6, proteine e sostanze antinfiammatorie che conferiscono a questo alimento diverse proprietà benefiche per la nostra salute. Come i semi anche l’olio conserva i propri principi benefici. I semi di canapa come molti dei semi oleosi si prestano bene per arricchire i nostri mix, con aminoacidi essenziali che funzionano bene come attrattori di carpe. Per il carpfishing si utilizza i semi di canapa cotti proprio perché sprigiona facilmente l’olio che funziona molto bene come attrattore.

La preparazione dei semi di canapa per il carp fishing e la pesca delle carpe.

Bisogna lavare i semi per eliminare eventuali impurità risciacquando più volte con acqua pulita i semi. L’ammollo dei semi di canapa deve durare circa 36-48 ore per far in modo che riassorbono preparare i semi di canapadell’acqua persa durante l’essiccazione.  Con l’ammollo si rigonfiano, accrescimento di volume e attivando la germogliazione. Per l’ammollo e la successiva bollitura bisogna coprire i semi di canapa per almeno il doppio dell’altezza che occupano nel contenitore.

Dopo l’ammollo bisogna cuocere i semi di canapa nella stessa acqua di ammollo, bisogna utilizzare una pentola abbastanza grande in modo che nonostante l’evaporazione rimangono coperte dall’acqua. La cottura per essere omogenea deve avvenire col coperchio e mescolando il tutto ogni 5 minuti circa. Si utilizza la stessa acqua di ammollo. Bisogna far cuocere i semi di canapa per 30-40 minuti. I tempi variano in base all’ammollo precedente dalla cottura voluta e dalla loro essiccazione per la conservazione. Ottenuta la cottura voluta bisogna bloccare la cottura, raffreddando la pentola immergendola in un contenitore con ghiaccio.

I semi di canapa possono essere aromatizzati con del peperoncino o dell’aglio, basta aggiungerle il peperoncino o l’aglio nella pentola dopo averla tolta dal fuco. Bisogna lasciare riposare e fermentare i semi di canapa per 2-3 giorni nel liquido di cottura insieme agli aromi prima dell’utilizzo.

 

 

 

 

 

.