Cosa si pesca ad aprile dalla barca

Cosa si pesca ad aprile dalla barca con le diverse tecniche.

Anche se le condizioni meteo e le variazioni climatiche possono causare alcune variazioni sopratutto su alcune specie possiamo riassumere cosa si pesca ad aprile dalla barca in:

Cosa si pesca in sintesi a aprile con la traina col vivo.

Anche se i pesci serra sopratutto al sud sono maggiormente presenti questo mese insieme a quello di maggio sono i mesi di frega del dentice. Sicuramente è il mese giusto per la pesca dei dentici trainando esche di stagione come seppie, sugarelli e pagelli.

In sintesi cosa si pesca a aprile a vertical jigging.

Come risaputo i dentici in questo mese sono durante la fase di riproduzione e attaccano facilmente le nostre esche non solo per fame ma anche per difendere il proprio territorio. Le palamite iniziano ad aumentare l’attività durante questo mese ed è possibile imbattersi anche in ricciole e cernie.

In sintesi cosa si pesca a aprile a traina con gli artificiali.

Sicuramente il mese di aprile insieme col mese di maggio sono i mesi migliori per insidiare i dentici con gli artificiali. Sfruttando l’aggressività dei dentici per difendere il territorio in questo periodo di riproduzione li possiamo insidiare anche con gli artificiali non solo con i vivi.

In acque più basse è possibile insidiare le palamite. In genere, dovremo battere le batimetriche tra i 10 e i 25 metri.

Le spigole iniziano a lasciare il posto ai primi sgombri che fanno la loro comparsa, mentre le prime le troviamo nel sotto costa i secondo un pò più a largo.

In sintesi cosa si pesca ad aprile a light drifting .

Sopratutto durante le giornate più calde e lungo le costa del sud italia i pesci iniziano ad accostare. Anche se stazionano ancora vicino al fondo ed è difficile far risalire sono presenti le palamite e gli sgombri, per catturarli dovremo pescare un pò più affondati.

In sintesi cosa si pesca ad aprile a drifting .

Anche questo mese è vietata la pesca del tonno rosso, bisogna aspettare che riapra. Anche gli altri tonni sono molto rari e per questo non è uno dei periodo migliori per il drifting.

In sintesi cosa si pesca ad aprile a spinning costiero dalla barca.

I primi serra iniziano ad arrivare anche se sono cosi rari che non è facile trovarsi nel posto giusto nel momento giusto. Lungo le coste del sud italia e verso la fine del mese si hanno qualche probabilità in più. Durante le scadute è possibile imbattersi nelle ultime spigole della stagione.

Cosa si pesca a febbraio dalla barcaIn sintesi cosa si pesca ad aprile a spinning in mare aperto.

Questo non è il periodo migliore per la pesca a spinning a mare aperto, anche se nelle stagioni più calde è possibile imbattersi in branchi di sgombri.

In sintesi cosa si pesca ad aprile a bolentino.

Per pescare i soliti pagelli fragolini bisogna spostarsi in zone più profonde, in zone meno profonde è possibile imbattersi in orate e pesci balestra.

Pescando a bolentino cosi si può pescare durante tutto l’anno.

Durante tutto l’anno pescando a bolentino può capitare sempre qualche bella sorpresa, gallinella, scorfani e con pò di fortuna anche qualche dentice e cernia.