Lago la Quaglia

Lago la Quaglia.

Lago la Quaglia.

Il lago la quaglia è un laghetto naturale di forma quasi circolare con un diametro di circa 120 metri, il lago si trova nel comune di Raiano nella provincia dell’Aquila. Il lago è più basso del livello Lago la Quagliadella strada di circa 25 metri, facilmente raggiungibile grazie a delle scalette. La strada per arrivare al laghetto è sterrata così come le piccole aree di sosta. Il lago ha una profondità massima di 9 metri. Secondo alcuni è di origine tettonica e prende forma dall’alluvioni del fiume Aterno.

Diverse sono le leggende popolari legate al piccolo lago, chiamato “La Quaglia”.  Il piccolo bacino lacustre, si sarebbe formatosecondo alcune leggende, con il terremoto del sedicesimo secolo secondo, altri, invece dopo il sisma settecentesco, ma credenza popolare vuole che sia legato al giorno di Sant’Anna.

L’acqua del lago è inquinata e molto sporca.

Le tecniche di pesca nel Lago la Quaglia.

In sintesi le tecniche di pesca da adoperare in questi splendidi laghi sono la pesca a mosca, spinning, Carp fishing, bassfishing e galla all’inglese, bolognese e canna fissa.

La fauna i pesci e cosa si pesca nel lago la Quaglia.

E’ possibile pescare nel lago Cavedani, Carpe, Carpe a Specchi, Lucci, Persici Reali, Scardole, Tinche, Trota e Black Bass.

Cosa si pesca pescare a galla nel lago.

Certamente pescando a Bolognese inglese è facile imbattersi in tinche, cavedani, persici reali, scardole e carpe tra cui quelle specchio.

Cosa si pesca a spinning nel Lago.

Sicuramente i blak bass sono le principali prede a spinning insieme ai lucci, persici reali e trote.

Cosa si pesca a mosca nel Lago.

Black bass sono sicuramente le principali prede della pesca a mosca insieme ai lucci, persici reali e trote.

Come Arrivare al Lago.

Usciti dal casello di Pratola Peligna viaggiare verso il comune di Raiano. dopo circa 4 Km attraversate due rotonde entrerete in un viale alberato, a questo punto sarete a 50 metri dall’obiettivo.