Luccio

Luccio in sintesi descrizione, habitat, alimentazione, pesca ed esca.

Il luccio è un pesce di acqua dolce appartenente alla famiglia Esocidae.

Descrizione del luccio.

luccioLa livrea varia a seconda dell’habitat ma principalmente ha il ventre bianco giallastro, dorso verde-bruno maculato scuro. Inoltre è caratterizzato da una testa piuttosto grande rispetto al corpo, di forma allungata e schiacciata .  La bocca a becco simile a quella dell anatra, ma con robusti e acuminati denti. Allo stesso modo la forma corporale è influenzata dalla corrente delle acque in cui vive facile da capire che in presenza di condizioni assume una fisionomia allungata mentre nelle acque ferme un corpo più tozzo.

Brevemente l’habitat del luccio.

Questo pesce è diffuso nel continente nordamericano, pressoché in tutti i bacini fluviali atlantici e del Pacifico Mentre nn Eurasia è presente anche in italia.

L’alimentazione in breve dei lucci.

Nella sua dieta preferisce selezionare prede morte, deboli o malate inoltre disdegna rane, piccoli mammiferi, giovani uccelli acquatici.

I metodi di pesca e come pescare il luccio.

Sicuramente lo spinning e la tecnica più utilizzata, il alternativa con meno successo piccoli pesci vivi o morto a galla o fodo.

Brevemente l’esca migliore per il luccio.

Sicuramente minnow, jerk e cucchiaini ondulanti sono le esche migliori per lo spinning a questo pesce. Mentre per la pesca a fondo o galla qualunque piccolo pesce è ideale.

Dove pescare il luccio in breve.

Tutto sommato tronchi sommersi, canneti, erbai, tappeti di ninfee possono essere tutti posti dove attende le sue prede in agguato

Brevemente periodo e mesi migliori per pescare il luccio.

 Certamente attivo tutto l’anno, però per il tipo di habitat, luoghi infrascati, zone paludose, rovi, zanzare ecc.i momenti migliori sono, la primavera, dopo il periodo di chiusura, e l’autunno, quando la vegetazione cede un pochino e si suda meno.
Detto questo, si può benissimo pescare anche in estate, specialmente la mattina presto o verso il tramonto, o in inverno prima del periodo di riproduzione, coprendosi bene.

 

Precedente Pesce siluro Successivo Storione comune