mese migliore per pescare le orate

mese migliore per pescare le orate

Mese migliore per pescare le orate in mare dalla spiaggia porto e scogliera.

sicuramente l ‘orata staziona lungo le coste italiane ma esiste un periodo e mese migliore per pescare le orate. Durante questo periodo le tecniche di pesca sono tante. Si può insidiare l ‘orata a surf casting beach ledgering a fondo all’inglese bolognese pasturatore e feeder quando si avvicina maggiormente.

Brevemente periodo e mesi migliori per la pesca alle orate.

In breve possiamo dire che  è presente lungo le coste e nelle lagune salmastre durante tutto l’anno. Gli esemplari più grossi si avvicinano alla costa dalle secche a largo nel periodo di primavera estate da aprile a settembre.

Brevemente l’habitat dell’orata.

Le orate è presente in tutto il bacino del Mediterraneo e nell’Atlantico orientale, dall’estremo sud delle isole Britanniche a Capo Verde. Inoltre è un pesce strettamente costiero e vive tra i 5 e i 150 m dalla costa; frequenta sia fondali duri che sabbiosi, è particolarmente diffusa al confine fra i due substrati. Nonchè normalmente conduce una vita solitaria o a piccoli gruppi. È una specie molto eurialina, tanto che si può frequentemente rinvenire in lagune edestuari, ma è estremamente sensibile alle basse temperature. Infine è molto comune nei mari italiani.

l’alimentazione in breve dell’orata per scegliere l ‘esca migliore nel periodo migliore.

Certamente l’alimentazione in natura consiste prevalentemente di molluschi e crostacei a cui sminuzza il guscio con le forti mascelle provviste di denti.  Esche come Americano, bibi, coreano, arenicola, muriddu,  gambero e cannolicchio vengono spesso utilizzate alla ricerca delle orate a lunga e lunghissima distanza. Mentre per la pesca col galleggiante o con pasturatore sono ideali bigattino, pellet e pastura altre a preparare un pascolo e far avvicinare le orate anche di bella taglia, possono essere innescati.

Leggi anche: ricetta pastura al formaggio per orata fatta in casa.

Dove pescare in sintesi le orate da primavera a estate.

Sicuramente gli spot migliori sono le spiagge con fondali sabbiosi o misti per la pesca a fondo e con pasturatore. Lagune salmastre, porti e scogliere sono gli spot da preferire se si pesca col galleggiante.