pesca col palloncino alla leccia amia dalla spiaggia

pesca col palloncino alla leccia amia da riva vicino le foci

pesca col palloncino alla leccia amia

La pesca col palloncino alla leccia amia è un sistema utilizzato quando si vuole insidiare la leccia a lunga distanza. Con questo metodi possiamo portare il pesce esca a notevole distanza senza l utilizzo di barchini o strumenti simili. Si può utilizzare questa tecnica solo in determinate condizioni di vento, quando la direzione del vento e la velocità riesce a spingere palloncino ed esca a largo.

pesca col palloncino alla leccia amia da riva vicino le foci

l’attrezzatura per la pesca col palloncino alla leccia amia.

Si utilizzano attrezzature per il surf casting pesante. Le canne ideali sono corte da 3,6 a 4,2 mt  due e tre pezzi di potenza superiore ai 200 gr. Canne corte ci aiutano a combattere il pesce avendo una leva meno sfavorevole. (In fase di recupero le canne da pesca si comportano come leve di terzo genere.) Minore è la lunghezza minore sara lo sforzo per tenere la canna durante il recupero.

Per quanto riguarda i mulinelli per pescare col palloncino alla leccia amia anche qui devono essere per surf casting pesante. Si utilizzano mulinelli potenti da 14000 a 20000. Col vento vento giusto possiamo spingere le nostre esche anche a più di 300 mt e deve restare nel mulinello filo necessario per il combattimento. La lenza madre del mulinello deve essere del 0,40 al 0,60 ancora meglio del trecciato del 0,25 0,35.

Se si utilizza il trecciato vanno aggiunti 20 metri di nylon del 0,60-0,70 dove si blocca tra due stopperini una girella del 20. A questa girella con uno spezzone di nylon si lega il palloncino. La lenza madre poi finisce con una girella robusta dove leghiamo il finale di 3-4 metri circa possibilmente in fluoro carbon. Il diametro del finale deve essere dal 0,55 al 0,70. un solo amo robusto per innescare il pesce esca.

Il pesce esca per la pesca col palloncino alla leccia amia.

L’esce ideale per la pesca della leccia amia col palloncino è il cefalo vivo che può anche essere da chilo. Il cefalo va innescato con l amo robusto vicino vicino la testa appena sotto pelle.

Come si pesca la leccia amia col palloncino.

Si libera il pesce in mare seguito dal palloncino. Si lancia in acqua cercando di superare la risacca in modo che prenda il largo senza troppi problemi. Bisogna sbobinare il filo dal mulinello poco alla volta in modo da non lasciarne troppo in bando. Si sbobina filo fino a quando la nostra esca non si allontana e raggiunge il punto desiderato. Importante regolare la frizione del mulinello appena messo l esca in acqua perché l’abboccata può avvenire in qualunque istante.