Pesce balestra o pesce porco

pesce balestra o pesce porco

PESCE BALESTRA o PESCE PORCO descrizione, habitat, alimentazione, pesca, esca e nome dialettale.

Brevemente descrizione del pesce balestra o pesce porco.

Pesce balestra o pesce porco (Balistes capriscus), appartiene alla famiglia Balistidae comprende 42 specie di pesci d’acqua salata comunemente conosciuti come appartenenti all’ordine Tetraodontiformes.

pesce balestra o pesce porco La forma è tipica, con corpo romboidale, prima pinna dorsale rigida e a scatto, seconda opposta e simmetrica alla pinna anale, coda a mezzaluna, becco potente e dentato. La sua livrea è semplice: il fondo è grigio bruno, con ventre e gola più chiari, tendenti al rosa. Appaiono più o meno visibili linee e punti azzurrini sui fianchi, sulle pinne e intorno agli occhi. A volte sono presenti macchie più o meno scure lungo fianchi e dorso. Raggiunge una lunghezza di 60 cm. Nei nostri mari, il pesce balestra può raggiungere i 40 centimetri anche se, mediamente, ne misura 20-30.

In sintesi l’habitat del pesce balestra o pesce porco.

Questa specie è diffusa nel Mar Mediterraneo e nell’Atlantico, nelle acque costiere e poco profonde, temperate e tropicali (dal Canada al Brasile a ovest, dall’Arcipelago britannico al Sudafrica).
Abita le barriere coralline, le coste rocciose popolate da alghe (soprattutto Sargassum) e coralli, da 0 a -100 metri di profondità.

Brevemente l’alimentazione del pesce balestra o pesce porco.

La maggior parte di essi si alimenta di piccoli crostacei (granchi e conchiglie), echinodermi (ricci di mare e stelle marine) e tollera anche spugne, seppie, alghe e organismi planctonici.
Rivolgono le proprie attenzioni alimentari anche a pesci di piccole dimensioni (a cui strappano inizialmente gli occhi) e a esemplari ammalati di taglia simile alla loro; se questi ultimi sono sani, in genere non vengono mai attaccati.

I balistidi ricorrono a diversi espedienti per procacciarsi il cibo: dalla bocca emettono un forte getto d’acqua sul fondale sabbioso con l’intento di localizzare eventuali prede nascoste nel suolo; oppure carpiscono il mangime ad altri pesci; catturano i ricci sollevandoli con la bocca e li lasciano ricadere al suolo più volte finché la zona orale priva di protezione non è suscettibile di essere attaccata.
L’allevamento in cattività risulta agevolato dal fatto che non sono esigenti per il mangime: si alimentano di svariati elementi vivi, surgelati e secchi.

E’ importante somministrare anche alimenti dotati di scorza dura ( crostacei con il loro guscio, granchi, gamberi, mitili e lumache) affinché la crescita di alcuni denti venga limitata drasticamente.
La nutrizione di alcune specie può essere integrata somministrando mangime di tipo vegetale a base di alghe e verdure.

I metodi di pesca e come pescare in mare i pesce in breve balestra o pesce porco.

Il pesce balestra è pescato per la qualità delle sue carni, le tecniche migliori  da riva sono il beach ledgering e pasturatore e bigattino spesso rimane ingannato dal movimento dato all’esca con la tecnica della bombarda.

Inoltre l’esca migliore per il pesce balestra o pesce porco.

Il pesce balestra viene chiamato pesce porco, perché si nutre di tutto quello che trova, non sembra preferire un’esca ad un’altra. La scelta dell’esca allora cadrà sopratutto sulla sua resistenza all’attacco dei pesci più piccoli, bocconi sostanziosi e resistenti alla minutaglia possono essere realizzati con bibi, gambero, cannolicchio,filetti di calamaro, tranci di sarda che regalano le catture degli esemplari piu grossiLe classiche esche da negozio di pesca come arenicola, coreano e bigattino sono meno selettivi ma possono sempre regalare belle catture.

Brevemente dove pescare il pesce balestra o pesce porco.

Gli spot migliori sono le spiagge con fondali sabbiosi.

In sintesi periodo e mesi migliori per la pesca al pesce balestra o pesce porco.

Il migliore periodo per la pesca al pesce balestra sono la tarda primavera fino alla fine dell’estate e primo periodo d’autunno se è caldo( maggio, giugno, luglio, agosto e settembre).

Nome dialettale del pesce balestra o pesce porco.

  • Calabria: Mola,pisci puarcu,
  • Campania: Pesce puorco,
  • Liguria: Pescio porcu,
  • Puglia: Pesce puorco,
  • Sardegna: Pisci castangia,
  • Sicilia: Pisci porcu,
  • Veneto: Pesce grill.