rombo liscio

rombo liscio

rombo liscio in sintesi descrizione, habitat, alimentazione, pesca ed esche.

Il rombo liscio (Scophthalmus rhombus) è un pesce di mare appartenente alla famiglia Scophthalmidae.

Descrizione in sintesi del rombo liscio.

Il corpo, romboidale, è più ovale che circolare e possiede gli occhi sul lato sinistro, con l’inferiore spostato in avanti verso il muso. La pelle è liscia e coperta da piccole squame cicloidi, molto aderenti, su entrambi i lati e sui raggi delle dorsali e anale. Non vi sono tubercoli e la linea laterale, su cui si trovano 115-125 squame, è dritta, tranne una forte curvatura in corrispondenza delle rombo lisciopettorali e un ramo sovratemporale.

La bocca è ampia (raggiunge il bordo posteriore dell’occhio) e munita di denti piccoli e ricurvi; anche sul vomere vi sono denti ad uncino, mentre sui palatini i denti sono più fini e cardiformi. Il setto branchiale è senza forame.

La pinna dorsale (73-83 raggi) si origina avanti l’occhio superiore ed ha i primi raggi allungati con molte ramificazioni e non uniti completamente dalla membrana interradiale. L’anale (56-62 raggi) somiglia alla dorsale, ma è più corta; entrambe raggiungono l’inizio del peduncolo caudale. La pinna caudale è ampia e con il bordo posteriore arrotondato. La pettorale del lato oculare è più grande dell’altra. Le pelviche sono a base allungate e sub-uguali.

La colorazione varia dal bruno scuro a grigiastra, frequenti numerose macchie scure o delle aree più chiare marginate di scuro. Quasi sempre vi sono delle macchie bianche più grandi al bordo superiore e inferiore del corpo.

Raggiunge al massimo 75 cm e un peso di 30 kgIn media gli esemplari del mercato sono intorno ai 20-40 cm e ad 1 kg.
Diffuso lungo le coste italiane.

Brevemente distribuzione e habitat del rombo liscio.

È presente e comune nel mar Mediterraneo e nell’Oceano Atlantico orientale tra la Norvegia ed il Marocco mentre nel mar Nero è raro.

Vive esclusivamente su fondi molli tra i 15 ed i 70 metri. I giovani sono molto eurialini e si possono trovare negli estuari oltre che in acque profonde pochi centimetri.

Alimentazione in breve del rombo liscio.

Si nutre quasi esclusivamente di pesci.

I metodi di pesca e come pescare in mare  il rombo liscio.

Abbocca voracemente agli ami e i pescatori sportivi lo pescano a surf casting o con la tecnica dello spinning.

Brevemente l’esca e l’artificiale migliore per il rombo liscio.

Per pescare il rombo si innescando pesci morti o molluschi. Piccoli artificiali teste piombate con gomma, shad e grub da 7-12 cm insieme a jig e kabura sono le migliori esche artificiali.

Dove pescare in sintesi il rombo liscio.

Sicuramente può essere pescato nel suo habitat, sulla sabbia o sul fango tra i 5 i 70  m di profonditàGli esemplari più giovani stanno a profondità più modeste.

 Brevemente periodo e mesi migliori per la pesca del rombo liscio.

Sicuramente il periodo estivo è il periodo per insidiare questo pesce a spinning mentre a surf casting meglio i mesi e periodi freddi.

Nome dialettale in breve del rombo liscio.

  • In Liguria e conosciuto come Roumbo Rumbu Rombo di rena Rumbo du fundu Sfazo.
  • Nel Veneto e conosciuto come Rombo, Soaso.
  • In Sardegna e conosciuto come Rumbulu lisu.
  • A Venezia  e conosciuto come Rombo, Soaso.
  • In Toscana e conosciuto come Rombo, Soaso.
  • Nelle Marche e conosciuto come Suaso.
  • In Abruzzi e conosciuto come  Romme.
  • Nel Lazio e conosciuto come Rombo, Rombetto Rumme liscie.
  • In Campania e conosciuto come Rumme liscie Taccone.
  • Nelle Puglie e conosciuto come Rumm.
  • In Calabria e conosciuto come Pittinissa.
  • Infine in Sicilia e conosciuto come Passira Rummulu Linguata Rummu lisciu.