Spinning mese per mese e spot.

Spinning mese

Spinning mese per mese e spot.

Lo spinning mese per mese per i predatori con i giusti artificiali e hot spot.

Spinning mese di gennaio e febbraio.

Nelle acque calde e portuali possiamo trovare i pesci serra o in certi spot dove ormai sono stazionari ma questo fenomeno e molto circoscritto.

Spinning mesequindi conviene in questi mesi mettere da parte l’attrezzatura pesante a favore di quella leggera per la spigola che è il predatore più comune in questo periodo dell’anno Lo spinning rivolto alla regina è una tecnica selettiva e complessa, la cui difficoltà sta più nel trovare il posto giusto al momento giusto, che nel convincerla ad attaccare l’artificiale. Per la spigola, possiamo spostarci molto scogliera bassa , porto, spiaggia , foce, sia di giorno che di notte. Se peschiamo di giorno negli ambienti naturali il mare mosso o scaduta è praticamente obbligatorio, la spigola caccia soprattutto se c’è schiuma e torbidità, mentre negli ambienti artificiali  varia di zona in zona. La costante di una bella parte delle catture è però legata a un altro fattore: la bassa pressione

 

Spinning mese di marzo e Aprile

 Per lo spinning in questi mesi con alta pressione è il momento dei barracuda da scogliera In primavera, con le condizioni giuste, si possono fare belle pescate tutto il giorno, ma l’alba e le prime ore del giorno, il tramonto e il primo buio sono i momenti migliori. L’ambiente ideale è la punta rocciosa con fondale profondo

 

Spinning mese di maggio e Giugno

 Per lo spinning in questo periodo l’acqua inizia a scaldarsi e arrivano  Le grosse lecce, i pesci serra iniziano a manifestarsi di giorno, È giunta l’ora di darsi all’incredibile pesca di superficie, con canne medie o pesanti Con mare mosso o scaduta, avremo le ultime possibilità di pescare  in spiaggia prima della ressa turistica estiva. In mezzo alla schiuma lecce e serra fanno meno complimenti.

 

Spinning mese di luglio e Agosto

 Siamo giunti ai due mesi più caldi, . La leccia è un cacciatore diurno, e negli spot si cattura in pieno giorno o a metà mattina, in altri passa quasi soltanto al tramonto, in altri ancora all’alba. Il pesce serra invece caccia anche di notte, soprattutto con la luna crescente o piena. L’ambiente dove sarà più facile trovare un’alta concentrazione di questi grossi predatori è indubbiamente il porto, o ovunque ci sia molto pesce foraggio come le foci o alcune scogliere.

Spinning mese di settembre e Ottobre

Con l’acqua molto calda. Lecce e serra continuano a imperversare, e arrivano pure le lampughe. Al contrario degli altri pesci cacciano soprattutto con mare calmo e alta pressione, e se possibile in acqua cristallina. La sua cattura di solito è facile quanto divertente, anche se, si slama facilmente con dei grandi balzi fuor d’acqua.

Spinning mese di novembre e Dicembre

Il periodo migliore in assoluto: soprattutto se le acque sono ancora calde o tiepide avremo la possibilità di incontrare tutti i pesci menzionati finora! A novembre avremo le ultime opportunità di incontrare le lampughe, e i barracuda saranno sempre numerosi in mezzo alla schiuma. Mentre serra e leccia sono presenti e spesso molto grossi. Le grosse spigole a dicembre affollano le spiagge e altri ambienti naturali e in scogliera non è improbabile l’incontro col dentice o con la ricciola.